Il Consiglio di amministrazione di Vitanuova ha approvato la bozza di bilancio 2021. La rete di 590 Consulenti assicurativi personali presenti nelle 75 filiali sul territorio e guidata da Fabrizio Colombo Giardinelli ha raccolto premi annui vita per 23 ml (+67%) premi unici vita per 48 mln (+78%), premi danni per 1 ml (+151%) generando un utile netto di 0,2 ml.

Il portafoglio totale raggiunge cosi i 267 ml (+37%). Il fatturato raggiunto nel 2021 le consente a oggi di posizionarsi al 13mo posto nella classifica generale dei broker operanti in Italia, con un balzo in avanti di sette posizioni.

Questi risultati sono il frutto della sempre più stretta collaborazione con le compagnie assicurative partner e della valorizzazione e fidelizzazione dei collaboratori.

Il piano di acquisto di azioni #lamiazienda, al suo terzo anno dì attuazione, ha consentito a febbraio 2022 l’ingresso di altri 30 tra Manager e Consulenti per un totale di 88 collaboratori che oggi detengono il 23% del capitale sociale.

Il Presidente e Amministratore delegato Fabrizio Colombo Giardinelli ha commentato: “I risultati ottenuti confermano le capacità commerciali della società e come di consueto ci siamo posti obiettivi ambiziosi anche per il 2022: una raccolta premi vita a 85 ml (+16,5%) e un fatturato di 24 ml (+33%). Abbiamo inoltre avviato, assieme ai nostri più qualificati partner, un progetto di potenziamento della raccolta danni, focalizzata, anche se non esclusivamente, sulle coperture di protezione delle persone.