RC Professionale: una protezione per i freelance

In questo articolo tratteremo della tutela di freelance e liberi professionisti operanti nel mondo digitale, analizzando la polizza a copertura della Responsabilità Civile Professionale (RCP).

È utile ricordare che, a differenza di altre classi di lavoratori (ingegneri, geometri, architetti, ecc.), questo tipo di assicurazione non rappresenta un obbligo di legge: i freelance non devono dotarsi obbligatoriamente di questa tutela. Gli indubbi vantaggi di questo tipo di prodotto, però, dovrebbero spingere tutti i professionisti a sottoscriverne una.
Scopriamo assieme perchè.

SCOPRI LA POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE PER FREELANCE

 

Che cos’è la polizza per responsabilità civile professionale?

La RCP professionale è un’assicurazione che copre l’attività da freelance dell’assicurato e ti evita di pagare un indennizzo nei confronti del tuo cliente, se vieni ritenuto civilmente responsabile di un danno verso di esso.

Potresti pensare che, essendo non obbligatoria, si tratti di una spesa di cui si può fare a meno ma la realtà e che, nel caso di accertata responsabilità civile, i danni da pagare sono molto più elevati rispetto al costo della polizza stessa. Pensa a questa polizza come a un salvagente e alla tua attività da freelance come una barca: il mare oggi è tranquillo ma domani, nel caso in cui ti trovassi in una tempesta in mezzo al mare, ringrazierai per aver speso quei soldi senza ritorno immediato…

Cosa copre la polizza assicurativa freelance?

La polizza assicurativa freelance offre garanzie per danni per cui vieni ritenuto responsabile a livello civile, cioè ti offre una garanzia per RCP, cioè Responsabilità Civile Professionale. Essa ti tutela nello svolgimento della tua attività da freelance, in caso di danni causati a terzi (i clienti, ad esempio, ma non solo), in relazione alla prestazione specialistica.

Inoltre, è utile ricordare che questo tipo di assicurazione prevede l’estensione allo Studio Associato. Questo significa che, se operi come Studio Associato e, quindi, hai una serie di collaboratori al tuo fianco, l’assicurazione è estesa a tutti i lavoratori alle dipendenze dello studio stesso. In pratica, se il danno lo fanno i tuoi colleghi, sarà sempre la polizza RCP a proteggerti. 

Assicurazione Freelance

Perché è importante stipulare una polizza per la responsabilità civile professionale?

Gli esperti digitali aumentano ogni giorno: secondo Unioncamere, nei prossimi 5 anni saranno necessari 1,5 milioni di lavoratori che sappiano lavorare nell’area web e digitale. Tra di essi, programmatori, art director, grafici, ecc. sono tutte figure che necessitano di tutelare il proprio lavoro.

Perché? Due esempi:

  1. Pensa a questo scenario: stai lavorando a un importante progetto per una multinazionale, quando, in seguito a un blackout, perdi tutti i tuoi dati. Grazie all’assicurazione RCP per freelance, sei tutelato dai danni che puoi arrecare al tuo cliente e da possibili rivalse nei tuoi confronti. 
  2. Consideriamo un altro contesto: dopo una giornata di riunioni, presso la sede del cliente, realizzi, appena arrivato a casa, di non avere più con te lo smartphone, forse, scivolato dalla tasca mentri eri in metropolitana. Non hai perso solo dei dati: da quel device è possibile accedere a numerose informazioni sensibili (come le tue mail o i tuoi contatti telefonici).
    Anche in questo caso, grazie alla polizza RCP, sarà l’assicurazione a pagare per le possibili ripercussioni sulla tua attività.

Quanto costa un’assicurazione RCP Freelance?

Axieme offre una polizza per freelance da 23€ al mese, che ti permette di ricevere sostegno legale e indennizzi, in caso di responsabilità civile. Il costo varia sulla base di fattori come il massimale.

Con Axieme assicurarsi è più vantaggioso: infatti, se entri in Axieme, hai la possibilità di accedere ad Axieme Exclusive, un programma di vantaggi e servizi esplicitamente pensati per gli assicurati.

Vuoi scoprire come accedere a queste garanzie? Clicca sul bottone di seguito ed entra nel futuro delle assicurazioni con Axieme.

SCOPRI LA POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE PER FREELANCE